Come ogni anno torna Piccola Grande Italia, la campagna il cui obiettivo è tutelare l’ambiente e la qualità della vita dei cittadini che vivono nei piccoli centri, valorizzando le risorse e il patrimonio d’arte e tradizioni che essi custodiscono e combattendo la rarefazione dei servizi. Affinché non esistano aree deboli, ma comunità messe in condizione di competere.

Quest’anno vogliamo puntare tutto sulla BELLEZZA!

La Bellezza è la principale caratteristica che il mondo riconosce all’Italia. Scommettere sulla Bellezza non è un vezzo, è la chiave per immaginare un futuro oltre la crisi. Lì stanno le nostre radici, la nostra identità, e da lì dobbiamo costruire il nostro sviluppo. Il paesaggio, le città, la lotta all’abusivismo e al consumo di suolo, le opere pubbliche, l’ambiente: la Bellezza deve essere la chiave di ogni politica per la crescita. Per questo Legambiente chiede, e propone, una legge che la difenda e la valorizzi. Vorremmo che la bellezza fosse in cima all’agenda politica del nuovo Parlamento, del nuovo governo e delle nuove amministrazioni. Iniziamo così un viaggio dentro questa idea di bellezza, e di futuro, per l’Italia: Italia, bellezza, futuro.

La proposta di legge la trovi qui: bellezza_proposta_di_disegno_di_legge

 

Per un piccolo saggio sulla Bellezza dei nostri luoghi alle 21 di venerdì 31 maggio abbiamo organizzato:

PGI_2013

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi aspettiamo numerosi!